Panini per hamburger

This image has an empty alt attribute; its file name is IMG_3272-902x1024.jpg

Questi panini sono veramente deliziosi, morbidissimi e profumati. Sono perfetti per accogliere gli hamburger, ma se fatti di dimensioni più piccole, possono essere usati anche per la colazione, con burro e marmellata.

Ingredienti

450 g farina Manitoba
220 ml H2O a circa 35°C (iniziare con 200 ml e vedere quanta acqua assorbe la farina)
30 g burro ammorbidito
1 uovo intero
50 g zucchero 
10 g sale
12 g lievito di birra fresco

Ho impastato tutti gli ingredienti nel mio Kitchenaid per 4 minutes a velocità 1 e 5 minuti a velocità 2, fino ad ottenere un impasto liscio e setoso. Si può impastare anche a mano, ma ci vorranno almeno dieci minuti per ottenere un impasto liscio.

Burger buns dough

Una volta completato l’impasto, mettilo in una ciotola leggermente unta con un po’ di burro e copri con la pellicola. Lascia lievitare in forno spento (con la luce accesa) per 2 ore 2 ore e mezza (comunque fino al raddoppio). Poi dividi l’impasto in 6 palline da 140 grammi circa, mettile su una teglia da forno coperta con della carta forno e lascia lievitare per un’altra ora abbondante.

Prima di infornare, spennella con dell’uovo la superficie dei panini e cospargili con semi di sesamo (o di papavero, o entrambi). Cuoci a 180-190°C, forno ventilato, per 15-18 minuti (dipende molto dal forno, tieni sempre d’occhio la cottura).

Una volta cotti, fai raffreddare i panini su una griglia. Puoi consumarli subito o metterli in un sacchetto per alimenti sigillato e consumarli in un paio di giorni. Questi panini possono essere anche congelati e consumati entro un mese.

About

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: